FORNARA: “IO E L'AMATORI, STESSO OBIETTIVO. VINCERE”

Le prime parole di Federico Fornara da nuovo giocatore biancorosso

29.08.2020

 

«Io e la società abbiamo lo stesso obiettivo. Quale? Vincere». Sin dalla prima frase pronunciata da nuovo giocatore dell'Amatori Pescara, Federico Fornara fa capire con quale spirito arriva in biancorosso.

 

«Se non avessimo avuto questo comune obiettivo non mi sarei mosso da casa, soprattutto in un anno come questo purtroppo contrassegnato dalla pandemia. Conta solo vincere». La bontà del progetto Amatori e la voglia di giocare per qualcosa di importante sono state le due solide basi della consegna a coach Renato Castorina di un giocatore che nello scorso anno ha avuto un rendimento altissimo, frenato solo nelle ultime partite prima dello stop causa Covid per un impiego meno costante dopo i postumi di un infortunio. Fino a quel momento aveva la media di 19 punti a gara, conditi da svariati assist e da quel sunto di cose piccole ma determinanti nella storia delle partite che hanno confermato le qualità di un giocatore certamente da categoria ben superiore. D'altro canto, i trascorsi in un campionato molto competitivo come la C-Gold lombarda, sin da giovanissimo, e la positiva parentesi in B parlavano chiaro. Esattamente come il provino quando aveva 17 anni con il Rieti, con la possibilità concreta di entrare in una squadra di A2 che solo un infortunio ha fatto sfumare. Non ha avuto molta fortuna, insomma, ma Fede è prontissimo a ripartire di slancio e a far vedere al Mondo Amatori tutte le sue grandi qualità.

 

«Il passato va messo alle spalle, voglio resettare tutto. Farlo è importante anche a livello mentale per guardare avanti e cercare di fare il meglio possibile», le parole di Fornara che mostra una maturità fuori dal comune. «Non vedo l'ora di tuffarmi in questa avventura, spero incominci il prima possibile. Ho già parlato con coach Castorina, la squadra è costruita molto bene. Conosco i miei nuovi compagni solo di nome, perchè non ho mai avuto modo di giocare insieme a loro, e la squadra è molto competitiva. Ed è un fattore importante la competitività anche interna, per alzare il livello. E ve lo dice un giocatore che fa della competitività una sua arma». Grinta e determinazione, insomma, non mancano al nuovo alfiere biancorosso. «Dico ai nostri tifosi che spero si potrà vedere, appena possibile, il nostro palazzetto con tanto bianco e tanto rosso e che faccia tanto casino. Pescara è una piazza che so essere in grado di farlo. Sono sicuro che insieme ci divertiremo. Molto»

 

#WeAreAmatori #LoversPescara

CHE COLPO!!! PER L'AMATORI PESCARA C'E' FEDERICO FORNARA!!!