A Rieti compatti ed a viso aperto

27.11.2013
Dopo la bella vittoria sul Senigallia, i biancorossi sono chiamati ad un nuovo impegno, questa volta in trasferta, contro una delle due capoliste, la NPC Rieti, che guida la graduatoria unitamente al Latina a quota 12. Una posizione, quella dei reatini, che giustifica una formazione di ottimo livello per la categoria, e la pone tra le principali candidate alla vittoria finale. In verità i laziali nell’ultima gara giocata, hanno sofferto sul campo del fanalino di coda Palestrina, riuscendo a far propria la posta solo dopo un supplementare e con il minimo scarto (70-71). Un episodio che certo non intacca la reputazione tecnica di Feliciangeli (ex Chieti) e soci, il cui divario anche di esperienza con i pescaresi è di rilievo. Musso, Ferrero, Benedussi, il play Giampaoli e l’ala Caceres hanno un potenziale singolo e di gruppo davvero notevole. Ma i ragazzi di Fabbri, pur consapevoli del valore dell’avversario, penseranno a giocare la propria attenta gara, cercando ancora quei miglioramenti i cui margini appaiono ancora ampi. E cercheranno così di rendere possibile una partita sulla carta proibitiva, per tutelare ancora quella terza posizione, a soli due punti dall’accoppiata di testa, oggi condivisa con il Giulianova. “Siamo orgogliosi di in classifica stare vicino a loro con i nostri ragazzini” afferma coach Enrico Fabbri, consapevole ma non preoccupato per le possibili difficoltà, alla vigilia di un trittico di gare molto impegnative (dopo Rieti, a Orvieto e derby in casa con Giulianova). “Ce la giocheremo senza paura ed a viso aperto” prosegue il coach “…come dico sempre, rispetto per tutti, paura per nessuno”. La gara (inizio domenica 24 ore 18.00) verrà arbitrata da Vitaliano Battista di Firenze e Marco Venturi di Siena. Per le altre due abruzzesi, gare più alla portata; il Giulianova giocherà sabato 23 a Fondi mentre la BCC Vasto affronterà domenica in casa l’Eurobasket Roma. Ufficio Stampa Amatori
CHE BELLA AMATORI! ROSETO LA SUPERA SOLTANTO NEL FINALE
GIOVANILI: grande partenza!